Creazione di un Logo: Immagini, Forme e Tendenze

La creazione di un logo efficace non è né semplice e né immediata. Se avete letto gli articoli precedenti, dovreste aver imparato a riconoscere gli elementi essenziali del logo design. Ma spesso, i concetti basilari potrebbero non rimanere ben impressi nella mente. Tuttavia, un logo designer deve sempre essere a conoscenza dei fattori principali che sono necessari alla creazione di un logo design efficace e senza tempo. Inoltre, l’importanza del design, i colori e il formato, aiuterà il professionista a raggiungere la migliore rappresentazione grafica per l’azienda del proprio cliente.

Il Processo di Creazione di un Logo Efficace

Così, nell’articolo di oggi, vorrei parlarvi di alcune delle qualità più essenziali da tenere a mente durante la creazione di un logo.

1. Immagini

creazione di un logo

Se un logo illustra un prodotto reale o include una metafora simbolica collegata con la missione del marchio che deve rappresentare, l’uso di immagini particolari può coprire una vasta gamma di significati. Un altro modo, sarebbe quello di rappresentare il significato del business o di catturare il suo “spirito”, invece di illustrare per forza qualcosa di specifico.

2. Forme

Le forme possono essere identificatori basilari di un marchio. In genere, i loghi “lottano” per avere un senso di equilibrio e semplicità utilizzando forme basilari come, ad esempio, un cerchio o un quadrato come forma primaria esterna. Inoltre, per un dare più forza ad un marchio, queste forme potranno inoltre essere impiegate per creare elementi particolari o non convenzionali. Ad esempio, i cerchi possono essere utilizzati per creare un modello o la trama di un logo circolare. Comunque questi elementi, non solo possono migliorare l’aspetto concettuale del logo, ma daranno anche forza e significato alla sua identità grafica per renderla più memorabile.

3. Tendenze

Oggi, chi possiede un business, ha la possibilità di poter creare da zero un’identità che rifletta le recenti tendenze della grafica. Ma le aziende che operano da più tempo sul mercato, invece, si sentono di solito un po’ sotto pressione quando devono aggiornare la loro identità per darle uno stile più moderno. Ma le tendenze, soprattutto nel logo design, sono fugaci! Quindi, io non consiglio di seguire i trend del momento…a meno che, naturalmente, la tendenza seguita non sia funzionale agli scopi della società rappresentata.

Conclusioni

Come avete capito, la creazione di un logo non è un processo semplice, ma deve essere attuato seguendo particolari regole. Inoltre, anche se non è considerata una buona idea cambiare identità grafica alla propria azienda troppo velocemente, una “rinfrescata” ai colori, ai caratteri o agli elementi sopra citati, potrà contribuire a mantenere un logo sulla cresta dell’onda.

Leave a Reply

Your email address will not be published.