L’Uso dell’Effetto Trasparenza Nel Logo Design

Quando si affacciò per la prima volta fra le nuove tendenze del logo design, molti capirono subito che l’effetto trasparenza avrebbe fatto tanta strada. E’ sicuramente un modo brillante per dare più vita ad un marchio. Ma un “logo trasparente” ben eseguito potrebbe anche aggiungere un livello eccezionale di variazione del colore e della profondità nel design. Si tratta di una tecnica elegante che i designers utilizzano anche per introdurre un senso di prospettiva al logo. Cosa c’è di meglio della trasparenza per contribuire a rendere il design più luminoso, leggero e creare l’effetto di un “marchio illuminante”? Se siete ancora dubbiosi a proposito, date un’occhiata a questa vetrina di loghi dotati di un effetto trasparenza applicato in modo creativo e particolare.

L’Effetto Trasparenza nel Logo Design

effetto trasparenza nel logo design

Questo logo “caramelloso” è stato realizzato dal designer Jared Milam. Guardate il modo in cui le lettere si sovrappongono per creare nuove tinte di ogni tonalità e la bella texture complessiva creata dall’utilizzo della trasparenza: davvero bello e particolare.

Questo è un meraviglioso esempio di effetto trasparenza applicata ad un marchio tipografico. Il logo è stato realizzato per Paranaiv, un blog di fotografia. Il design fa un eccellente uso della stratificazione per creare profondità, interesse e variazione di colore.

Il logo Pangur – Glass Craft è stato realizzato dal designer Sean O’Grady. Esso utilizza la trasparenza per aggiungere un senso di prospettiva alle ciotole accatastate. La trasparenza contribuisce anche a suggerire che le ciotole sono realizzate in un materiale fragile, un’idea incredibilmente appropriata e creativa per una società che produce vetro.

In questo logo, il graphic designer Joan Pons Moll ha usato un effetto trasparenza per creare una texture sulle piume degli uccelli e il becco.

Personalmente, amo il modo con cui la trasparenza può aggiungere un senso di “fragilità” ad un marchio digitale, come si può vedere in questo logo realizzato da Mattia Moretto. Guardate il modo in cui i puntini colorati si ripetono su entrambe la lettera “i”: dimostra attenzione del designer per i dettagli.

Con una tavolozza di colori seriamente ridotta e un uso intelligente della trasparenza, Firebrand (il designer che ha realizzato questo logo) è riuscito a creare una metropoli di intensità e un vero senso di prospettiva del suo paesaggio urbano.

La compagnia rappresentata in questo logo si chiama “WrapAround” (in italiano, avvolgente) e il designer ha utilizzato la trasparenza per creare un marchio che “si avvolge su se stesso” per trasmettere un senso di profondità. Cosa dire, questo logo è semplice, efficace e super intelligente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.